per info: +39 011 3093 285

Protezione personale, allarme uomo a terra

COORDINAMENTO PERSONE

Protezione personale, allarme uomo a terra

Esigenze

In varie attività sia sul territorio che in grandi complessi industriali come

  • acciaierie,
  • raffinerie,
  • porti, aeroporti,
  • campi agricoli,
  • manutenzione strade,
  • ampi piazzali autostradali per l’erogazione di carburanti,
  • manutenzione impianti sul territorio (acqua, gas, …),
  • cantieri stradali, edili, navali, ecc…
  • ronde o sorveglianze di impianti (guardie giurate, portieri,…),
  • assistenza infermieristica domiciliare

esiste la necessità per gli operatori di avere un collegamento continuo con un centro di controllo ai fini della propria tutela e protezione personale, nel caso ad esempio di malori o aggressioni.

L’utilizzo di strumenti per la protezione personale è valutato positivamente dall’INAIL che riconosce degli sconti sugli importi del premio assicurativo, infatti anche per il 2018 attraverso la presentazione del modulo di domando Ot24, è possibile usufruire della riduzione del tasso INAIL, per le aziende che abbiano adottato strumenti e dispositivi Gps con funzioni di “uomo a terra” a protezione dei lavoratori isolati.

Soluzione

La soluzione consiste nell’equipaggiare ciascun operatore con un dispositivo smartphone Android, dotato dell’applicazione WAppYgo, collegato alla piattaforma software WAYWeb, in cloud, accessibile attraverso internet.

L’applicazione WappYgo

WAppYgo è un’applicazione (App) che trasforma uno smartphone/tablet in un dispositivo di localizzazione e trasmissione dati evoluto, compatibile con la piattaforma software WAYWeb e in grado di assistere e coadiuvare il personale con numerose funzioni operative, prima fra tutte la sicurezza degli operatori sul territorio.

La piattaforma software WAYWeb, consente agli operatori in sede di visualizzare in tempo reale la posizione di tutti i dispositivi ed in particolare di gestire l’avanzamento delle attività svolte.

Funzionalità di Allarme Uomo a terra

Una funzionalità particolarmente importante in questo contesto è la possibilità di rilevare automaticamente una situazione di potenziale malore o infortunio dell’operatore, e di inviare alla Centrale un Allarme Uomo a Terra.

La funzionalità di Allarme Uomo a Terra comprende una serie di funzioni:

  • Controllo Movimento

    La funzione di Controllo Movimento verifica costantemente la presenza di vibrazione/movimento sul dispositivo.
    Quando il sistema rileva la mancanza di vibrazione/movimento oltre un certo tempo definito, su WAppYgo si attiva un pre-allarme acustico e visivo che l’operatore può annullare in caso di falsa segnalazione.
    L’Allarme viene inviato alla Centrale WAYWeb, via mail e via SMS ai destinatari preimpostati.

  • Controllo Inclinazione

    La funzione di Controllo Inclinazione verifica costantemente l’inclinazione del dispositivo rispetto ad un “assetto standard” (verticale o orizzontale) impostato in precedenza.
    Quando il sistema rileva una inclinazione del dispositivo oltre una certa soglia predefinita rispetto all’assetto standard e per un certo tempo, su WAppYgo si attiva un pre-allarme acustico e visivo che l’operatore può annullare in caso di falsa segnalazione.
    L’Allarme viene inviato alla Centrale WAYWeb, via mail e via SMS ai destinatari preimpostati.

  • Autodiagnosi

    La funzione di Autodiagnosi verifica costantemente che il dispositivo sia pienamente operativo ed in contatto con la Centrale, per garantire che eventuali allarmi vengano inviati tempestivamente.

    In particolare, si verificano questi aspetti :

    • GPS: se la funzione GPS del dispositivo viene disattivata, viene inviato un allarme alla Centrale; analogamente, viene inviato un messaggio quando la funzione GPS viene riattivata.
    • Livello della batteria: quando il sistema rileva che il livello della batteria è sceso sotto una certa soglia su WAppYgo si attiva un pre-allarme acustico e visivo per avvertire l’operatore che occorre mettere in carica il dispositivo, ed inoltre viene inviato un allarme alla Centrale.
    • Comunicazione con la centrale: se il sistema non riesce a mettersi in comunicazione con la Centrale per un certo tempo, su WAppYgo si attiva un pre-allarme acustico e visivo per avvertire l’operatore.
    • Analogamente, se la Centrale non riceve dati dal dispositivo WAppYgo per un certo tempo, si genera un allarme anche in Centrale


    Inoltre, si può impostare un ulteriore controllo preliminare all’inizio del servizio, per verificare che il dispositivo WAppYgo sia nelle condizioni necessarie (batteria carica, posizione GPS disponibile) per iniziare l’attività, con una notifica del tipo “OK all’entrata in servizio”.

WAppYgo per ottenimento sconto tasso INAIL

Ormai da diversi anni la messa in atto di interventi mirati alla messa in sicurezza del dipendente, genera per l’azienda una riduzione del tasso medio di tariffa INAIL pagato annualmente.

Anche per quest’anno attraverso la presentazione del modulo di domando Ot24, è dunque possibile usufruire di questa agevolazione. In particolare, alla sezione E8 del modulo di domanda vengono considerati quali investimenti aziendali che contribuisce all’ottenimento dello sconto:

INTERVENTI PER LA PREVENZIONE DEL RISCHIO DA LAVORO IN SOLITARIO: sono stati acquistati o noleggiati sistemi di rilevamento “uomo a terra”

La soluzione WAPPY risponde totalmente ai requisiti richiesti per usufruire della riduzione del tasso Inail: con le sue funzioni “uomo a terra” e con le funzioni di segnalazione e gestione emergenze contribuisce alla sicurezza e alla prevenzione del rischio dei lavoratori che operano in solitaria sul territorio.

Ormai da diversi anni la messa in atto di interventi mirati alla messa in sicurezza del dipendente, genera per l’azienda una riduzione del tasso medio di tariffa INAIL pagato annualmente. Anche per l’anno 2018 attraverso la presentazione del modulo di domando Ot24, è possibile usufruire di questa agevolazione. In particolare, alla sezione E12 del modulo di domanda vengono considerati quali investimenti aziendali che contribuisce all’ottenimento dello sconto la “Installazione di una scatola nera – registratore di eventi conforme alla norma CEI 79-56 del 1/07/2009” su almeno il 49% della flotta aziendale.

L’intervento si riferisce ai mezzi aziendali omologati per essere utilizzati su strada e può essere effettuato da tutte le aziende che dispongano di mezzi di trasporto propri condotti da propri dipendenti.

Visto l’allineamento con le normative vigenti in ambito automotive e security dei dispositivi forniti da W.A.Y., l’adozione dei nostri dispositivi permette alle aziende clienti di rispondere pienamente a quanto richiesto alla sezione E12 del modulo di domanda Ot24 in materia di messa in sicurezza dei dipendenti.

Infatti, l’installazione di apparati di geolocalizzazione di tipo black box su autovetture aziendali permette non solo di rilevare con tempestività eventi di crash e incidenti occorsi al mezzo, ma anche di rintracciare con facilità e precisione il dipendente in caso di malessere o emergenza del conducente.

Tecnologie

RICHIESTA INFORMAZIONI

* campi obbligatori

Autorizzo il trattamento dati come da Privacy Policy *