per info: +39 011 3093 285

Spazzaneve e spargisale

GESTIONE FLOTTE

Spazzaneve e spargisale per la viabilità invernale

Gli Enti preposti alla gestione ed alla manutenzione della viabilità, Province, Comuni, Concessionarie Autostradali, tra i vari compiti, devono anche assicurare la percorribilità in sicurezza delle strade nei mesi invernali quando gelo e neve rappresentano una minaccia per gli utenti stradali ed un grave ostacolo alla agibilità delle strade stesse.

Gli Enti ricorrono a veicoli spazzaneve e spargisale che operano sia in modo preventivo contro il gelo spargendo sale e pietrisco, sia intervenendo d’ urgenza in occasione delle precipitazione nevose.
Il servizio svolto dagli spazzaneve e dagli spargisale è quindi in parte pianificato in funzione delle condizioni meteorologiche previste ed in parte si configura come un vero e proprio servizio di emergenza, soprattutto nel caso di precipitazioni abbondanti.

Richiesta informazioni

I veicoli utilizzati in alcuni casi sono di proprietà dell’Ente, più spesso appartengono ad aziende esterne, di solito operanti nell’agricoltura o nel trasporto o specializzate in servizi sul territorio, che sottoscrivono con gli Enti delle convenzioni in cui vengono definite le modalità di intervento ed i relativi compensi, che spesso sono funzione dell’attività effettivamente svolta.

La gestione del servizio spazzaneve e spargisale è un’attività complessa che coinvolge numerosi aspetti:

  • pianificazione degli interventi, divisione della viabilita’ in aree o percorsi ed assegnazione a squadre o a specifici veicoli, realizzata da personale tecnico tramite strumenti informatizzati, GIS, o su cartografia tradizionale;
  • controllo in tempo reale dell’ effettivo lavoro dei veicoli e controllo dell’ avanzamento di quanto pianificato, realizzato da ispettori che, a campione, effettuano controlli direttamente sul posto;
  • gestione delle emergenze neve, rafforzamento del servizio nei punti piu’ critici, coordinamento con altri veicoli (Forze dell’ Ordine, Protezione Civile …), realizzato nella Centrale Operativa dell’ Ente in contatto con le altre Forze di Pronto Intervento;
  • gestione di emergenze e richieste di soccorso che giungono dai singoli veicoli, che spesso operano di notte e su strade poco frequentate e ancora piu’ isolate nei casi di precipitazioni nevose;
  • controllo a posteriore del lavoro svolto in termini di ore di lavoro, chilometri percorsi, attivita’ specifiche di spazzaneve e spargisale, rispetto ai termini della convenzione, svolto dal personale tecnico ed amministrativo dell’ Ente.

In W.A.Y. abbiamo progettato soluzioni dedicate a tutti gli Enti e Aziende che si occupano delle gestione del servizio di spazzamento neve e spargimento sale su strade urbane ed extraurbane.

La nostre soluzioniconsentono di gestire, in un unico ambiente integrato, tutti gli aspetti: la pianificazione degli interventi utilizzando la cartografia digitale e gli strumenti messi a disposizione dalla Piattaforma WAYWeb, la gestione in tempo reale dell’attività dei veicoli e delle eventuali emergenze, il controllo dei percorsi e delle attività svolte a posteriori per la rendicontazione del servizio. Le informazioni raccolte possono essere condivise  tramite webservice con i sistemi gestionali o con i sistemi GIS dell’Ente o dell’azienda.

Richiesta informazioni

Soluzioni

Negli ultimi anni la richiesta di sistemi di localizzazione per spazzaneve e spargisale è in crescita e le richieste degli Enti preposti al servizio sono diverse, ragione per la quale sono state implementate soluzioni diverse di dispositivi per il tracciamento, tutti monitorati e localizzati con la stessa Piattaforma software WAYWeb.

DISPOSITIVI MOBILI

Nei casi in cui gli addetti al servizio sono aziende esterne che utilizzano veicoli agricoli o per trasporto merci, normalmente utilizzati per altre attività e che magari cambiano di anno in anno, può essere utile impiegare un dispositivo portatilecon batteria autonoma, che ne garantisce il funzionamento per diverse ore.
In questo modo non sussistono né problemi di installazione e disinstallazionené eventuali problemi di privacy che nascono quando il veicolo svolge la normale attività e non è impegnato nel servizio spazzaneve e spargisale.

  • SnoWAY
    Dispositivo mobile SnoWAY

    Il dispositivo SnoWAY è un localizzatore portatile, con alimentazione mediante presa accendisigari, con quattro tasti funzione, di cui uno dedicato all’accensione e allo spegnimento e altri tre per la segnalazione dell’attività in corso.
    Invia costantemente in tempo reale alla Piattaforma WAYWeb:

    • posizione, velocità e direzione in tempo reale;
    • accensione, spegnimento, sosta e movimento;
    • chilometri progressivi, ore di attività;
    • inizio e fine del servizio;
    • attivazione e disattivazione della lama e dello spargisale;
    • eventuale segnalazione di emergenza.
  • WAppYgo
    logo-WAppYgo

    L’app WAppYgo, disponibile per smartphone e tablet Android, può essere utilizzata per i servizi invernali di viabilità, attivando le funzioni di geolocalizzazione e di invio messaggi sulle attività in corso.
    Può inoltre segnalare eventuali emergenze tramite pressione da parte dell’autista di specifiche icone o in modo automatico con funzione “uomo a terra”.

DISPOSITIVI FISSI

  • ZeroWAY e altri dispositivi GPS/GPRS
    Dispositivo gps/gprs ZeroWAY

    I dispositivi installati in modo fisso sul veicolo consentono di rilevare oltre alla posizione anche lo stato delle attrezzature, ad esempio lama abbassata o in posizione normale, spargisale in azione o meno, collegando contatti meccanici o pressostati che vengono sollecitati dalla variazione di stato.
    L'impianto a bordo veicolo diviene più complesso e non può quindi prescindere da una installazione fissa con cablaggi che collegano in modo stabile e sicuro i diversi componenti del sistema.

    Il problema principale dei sistemi fissi è garantire la privacy degli autisti quando non sono al lavoro per il servizio di spazzaneve e spargisale. La soluzione al problema è rappresentata da un interruttore luminoso, posizionato sul cruscotto del veicolo, che può essere attivato dall'autista e che, con lo stato acceso/spento, evidenzia costantemente lo stato di localizzazione o meno.

  • Geo4Things (G4T)
    Dispositivi di geo-localizzazione per oggetti Geo4Things

    Gli Enti che gestiscono viabilità estesa, spesso ricorrono a magazzini e depositi per il ricovero delle attrezzature tecniche per lo spazzamento e lo spargimento del sale, che vengono poi collegate o installate sui mezzi che le trasportano lungo le strade.

    Utilizzando i dispositivi Geo-IoT della famiglia Geo4Things, posizionati su ciascuna attrezzatura, è possibile gestire un inventario geo-localizzato di tutte le attrezzature, facilitando il loro impiego e la distribuzione sul territorio.

    I dispositivi, autoalimentati e resistenti ad acqua, sale e polvere, possono inviare la loro posizione un paio di volte al giorno quando fermi e una volta ogni 5-10 minuti se in movimento e garantire così un’autonomia di anni di operatività senza necessità di ricarica.

Tecnologie

CASE HISTORY

VANTAGGI

RICHIESTA INFORMAZIONI

* campi obbligatori

Autorizzo il trattamento dati come da Privacy Policy *

Il sito WAY utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. No, vorrei maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close